Come pulire un forno a microonde: tutti gli step necessari per pulirlo a fondo

Come pulire un forno a microonde

Come pulire un forno a microonde per igienizzarlo e fare andare via cattivi odori e incrostazioni?

Il microonde, così come il forno, è un elettrodomestico utilissimo in cucina ma lo utilizziamo così spesso che a volte non troviamo il tempo per pulirlo… Ma più si accumulano sporco e cattivi odori e più sarà difficile lavarlo alla perfezione!

Ecco i nostri consigli su come pulire un forno a microonde!

Come pulire un forno a microonde: alcune dritte

Tenere in ordine la cucina è sempre difficile, per non parlare dei suoi elettrodomestici come il frigo e soprattutto il microonde! Anche il tuo microonde si riempe sempre di grasso, incrostazioni e di residui di cibo e non sai più come renderlo pulito? Oggi ti daremo alcune dritte su come pulire un forno a microonde e farlo tornare (quasi) come nuovo!

Vuoi pulire il microonde con lo sgrassatore? In commercio esistono diversi detergenti chimici appositi per pulire le superfici interne del forno a microonde: basta seguire le istruzioni riportate sull’etichetta della confezione e il gioco è fatto!

In alternativa, puoi utilizzare il detersivo per i piatti: sciogline un po’ in una ciotola piena di acqua e metti quest’ultima all’interno del microonde per circa 5 minuti al massimo della temperatura. Infine, togli la ciotola dal forno (fai attenzione, brucia!) e inizia a pulire le pareti interne con una spugna. Per quanto riguarda il piatto interno girevole, consigliamo di toglierlo e di lavarlo a mano oppure in lavastoviglie.

Se invece non vuoi utilizzare prodotti chimici, puoi ottenere un ottimo risultato anche con detergenti naturali, quali aceto, limone e bicarbonato di sodio.

Vediamo insieme in che modo utilizzarli per pulire un forno a microonde.

Come pulire un forno a microonde

Come pulire un forno a microonde con rimedi naturali

Vuoi sapere come pulire un forno a microonde con rimedi naturali fai da te? Bene, sappi che aceto, limone e bicarbonato di sodio possono fare davvero miracoli!

Basta seguire lo stesso procedimento del sapone per piatti, soltanto che dovrai sostituirlo con un limone tagliato a metà, un bicchiere di aceto bianco oppure due cucchiai di bicarbonato di sodio.

Riempi la ciotola di acqua, aggiungi limone, aceto o bicarbonato, mettila in forno e falla scaldare per 5 minuti al massimo della temperatura: il vapore sprigionato ti permetterà di pulire velocemente e in modo efficace le superfici interne, utilizzano una semplice spugna da cucina bagnata.

Per ottenere un risultato ottimale, non appena scadono i 5 minuti, ti consigliamo di aspettare almeno 3 minuti prima di aprire il microonde e di sciacquare e asciugare con un panno in microfibra.

E per pulire il piatto girevole? Anche in questo caso è meglio rimuoverlo dal forno e lavarlo a mano con acqua e aceto.

Pulire il forno a microonde con aceto

Il microonde si sporca molto facilmente, soprattutto se non si coprono i piatti e i contenitori dove si mettono i cibi da scaldare: si riempe di incrostazioni, schizzi, residui di cibo e di bevande e soprattutto di cattivi odori.

L’aceto è uno dei rimedi fai da te sicuramente più efficaci, non solo per le pareti interne ma anche per il piatto girevole, che puoi lavare nel lavandino con acqua e aceto.

Come fare a pulire il forno a microonde con aceto? Riempite un bicchiere di acqua, versaci dentro circa 4/5 cucchiai di aceto di vino bianco e posizionalo all’interno del forno. Adesso accendilo per 5 minuti alla massima temperatura e, appena scatta il timer, attendi altri 2 minuti prima di aprire lo sportello: in tal modo il vapore si depositerà meglio sulle superfici e con una spugna potrai togliere velocemente grasso, sporco e incrostazioni.

In ultimo, ti ricordiamo di sciacquare con acqua e di asciugare con uno strofinaccio o, ancor meglio, con un panno in microfibra.

Pulire il forno a microonde con il bicarbonato

A proposito di rimedi fai da te, anche il bicarbonato di sodio è un prodotto molto efficace per la pulizia del microonde poiché igienizza bene le superfici ed elimina residui e incrostazioni.

Per igienizzare l’interno del forno, basta sciogliere 2 cucchiai di bicarbonato in una ciotola con mezzo litro d’acqua e farla scaldare per 5 minuti alla massima temperatura: il vapore scioglierà il grasso, che potrai facilmente rimuovere con una spugna bagnata.

Per eliminare residui e incrostazioni difficili, invece, è necessario creare una pasta con tre parti di bicarbonato di sodio e una di acqua, sfregarla bene sulle superfici interne e infine risciacquare e asciugare con un panno delicato.

Pulire il forno a microonde incrostato con il limone

Come pulire il microonde incrostato? Abbiamo già visto alcune soluzioni fai da te per eliminare incrostazioni ma se la situazione è davvero “grave” (e questo significa che il forno non viene pulito da un bel po’ di tempo!), tranquillo, è possibile rimediare!

Puoi scegliere di acquistare un detergente o uno sgrassatore specifico oppure utilizzare il limone o l’aceto.

Metti nel microonde un piatto con un cucchiaio d’acqua e un limone tagliato a metà e, come abbiamo visto prima, lascialo scaldare per 5 minuti alla massima temperatura. Poi, quando scatta il timer, lascialo chiuso ancora qualche minuto: adesso puoi aprire e rimuovere le incrostazioni con una spugna (anche ruvida) o con della carta assorbente!

Ripeti l’operazione più volte fino a che le pareti e la base risultano totalmente pulite e prive di residui. Come ultimo step, consigliamo di passare una spugna bagnata con acqua e aceto, sciacquare e asciugare con un panno morbido.

Come pulire il forno microonde dalla puzza di bruciato

Quante volte ti sarà capitato di mettere il pranzo a scaldare nel microonde, dimenticarti di impostare il timer, e trovare cibo e forno in fumo? Innanzitutto, niente panico! Per far andare via il fumo basta aprire lo sportello, ma lo stesso discorso non vale per la puzza di bruciato

Quindi, come pulire il microonde dagli odori? Per pulire microonde bruciato basta usate un rimedio fai da te molto efficace e alla portata di tutti. Eccolo!

Metti in forno una ciotola piena di bicarbonato di sodio e lasciala lì tutta la notte. Al mattino togli la ciotola e pulisci pareti e piatto girevole con una soluzione di acqua e bicarbonato, oppure fai scaldare per 5 minuti il microonde alla massima temperatura con dentro una ciotola d’acqua, un’arancia e un limone tagliati a metà.

In tal modo il vapore eliminerà i residui di cibo ma soprattutto i cattivi odori.

Se non hai a disposizione arancia e limone, puoi pulire microonde bruciato utilizzando del caffè in polvere o dei fondi di caffè.

Forno a microonde Offerte Amazon

Il tuo forno a microonde è vecchio e rovinato e vuoi acquistarne uno nuovo di ultima generazione? Scopri tutte le offerte su Amazon, scegli quello più adatto alle tue esigenze e non dimenticarti di seguire fin da subito i nostri consigli su come pulire un forno a microonde!

Offerta
Whirlpool MWP 101 W Forno a Microonde, 20 litri, Bianco, potenza microonde 700W
  • Prodotto che si è aggiudicato il titolo "migliore del test altroconsumo"
  • Microonde cook 20, colore bianco, cavità da 20 litri
  • Regolatore meccanico 6 livelli di potenza microonde
  • Livelli di potenza sono: microonde 700w (max)
  • Regolatore meccanico timer 30min (max)
Offerta
Candy Microonde CMXG20D - Grill e App Cook-in, 20L, 40 Programmi Automatici, 700 W, Argento, 25.9 x 35.75 x 44 cm
  • Cook-in App: applicazione per smartphone e tablet che offre consigli, trucchi, ricette e informazioni sugli alimenti
  • 40 programmi automatici, compresi quelli dedicati agli alimenti per bambini e all'alimentazione sana
  • Possibilità di disattivare i principali suoni del microonde
  • Funzione Eco: modalità risparmio energetico con spegnimento del display
  • Piatto girevole di grandi dimensioni (24,5 cm)
Offerta
Panasonic NN-K10JWMEPG Forno a microonde compatto 20 L (800 W, 2 manopole rotanti, con quarzo gratinato da 1.000 W, piatto girevole in vetro 255 mm, 5 livelli di regolazione della potenza), Bianco
  • MWO-Grill
  • Capacità forno: 20L, cavità in acrilico, dimensioni compatte
  • Potenza: MWO 800 W (5 livelli) - Grill 1000 W Quartz
  • Piatto rotante in vetro, diametro 25,5 cm e accessorio griglia circolare
  • 2 manopole per facile regolazione